ELEKTRA

ELEKTRA di Richard Strauss, per la prima volta a Bari e per la regia di Gianni Amelio, inaugura la Stagione d'Opera 2014 del Teatro Petruzzelli.

Sul podio dell’Orchestra Jonathan Nott, maestro del Coro Franco Sebastiani.

A curare le scene Sergio Tramonti, i costumi Maurizio Millenotti, il disegno luci Pasquale Mari.

Natascha Petrinsky sarà Clitennestra, Elena Pankratova Elektra , Alex Penda Crisotemide, Peter Bronder Egisto, Egils Silins Oreste.

Graziano De Pace sarà il precettore di Oreste, Francesca Bicchierri la confidente, Roberta Mantegna l’ancella dello strascico. Francesco Castoro sarà un giovane servo, Vincenzo Santoro un vecchio servo, Miranda Keys la sorvegliante.

Kismara Pessatti canterà la prima ancella, Susanne Kreusch la seconda ancella, Daniela Denschlag la terza ancella, Sara Hershkowitz la quarta ancella, Eva Oltivanyi la quinta ancella. Nel ruolo delle serve Teresa Caricola, Caterina Daniele, Giuliana Di Mitrio, Stefania Lenoci, Roberta Scalavino e Anna Schiavulli.

Medievalia - Sannicandro

L’associazione Historia di Bari, che da anni si occupa di rievocazioni e ricostruzioni storiche su basi scientifiche e che vanta la collaborazione del Centro Studi “Normanno-

Svevi” dell’università “Aldo Moro” di Bari, e le Officine Culturali di Sannicandro di Bari, con il patrocinio del Comune di Sannicandro di Bari, propongono Medievalia, un'esperienza di vita castellare nel XII sec.

L'evento si svolgerà, nei weekend dal 31 gennaio al 9 marzo, all'interno del Castello Normanno Svevo di Sannicandro, allestito per l'occasione con arredamenti e mobili tipici del tempo normanno. Un guidattore condurrà i gruppi in un emozionante itinerario, in cui i rievocatori si presenteranno e permetteranno al visitatore di calarsi negli usi e costumi del medioevo. Per info sul calendario dell'evento visitate il sito: www.facebook.com/events/260437847448354/?fref=ts

L'obiettivo è quello di promuovere un diverso approccio emozionale ed educativo allo studio della storia medievale, puntando anche alla valorizzazione del patrimonio culturale pugliese.

Vettor Pisani

Il Comune di Bari e la Fondazione Donnaregina per l'arte contemporanea presentano la mostra "Vettor Pisani. Eroica / Antieroica. Una retrospettiva".

La mostra al Teatro Margherita di Bari completa quella al MADRE di Napoli, e ne rappresenta l'ideale continuazione, approfondendo in modo particolare la matrice teatrale e performativa della pratica artistica di Pisani, in considerazione anche dell'originale destinazione del Margherita, teatro liberty affacciato sul mare. Il teatro e l'acqua che, fra i quattro elementi, è quello con cui Pisani identificava la sua stessa arte, sono dunque i due elementi su cui è costruita la mostra barese.

La mostra inoltre ricostruisce - quale sua indispensabile premessa e inquadramento storico - attraverso un'ampia documentazione la prima mostra in un'istituzione pubblica dell'artista, ovvero la mostra tenutasi nel 1970 al Castello Svevo di Bari, in qualità di vincitore del Premio Pascali assegnatogli, quell'anno, dalla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma. Tra l'altro in mostra Bari verrà ricostruita per la prima volta la pedana della performance Melanconica Pot. La tartaruga più veloce del mondo, presentata appunto a Bari nel 1970, e che permette, come altre opere in mostra, di ricostruire anche la stringente relazione fra l'arte di Pisani e la simbologia del mondo animale e naturale.

LA MOSTRA RIMARRÀ APERTA TUTTI I GIORNI

ORE 11.00 - 13.00 / 16.00 - 21.00 / LUNEDÌ CHIUSO

NUOVI CORSI 2014

In partenza da Marzo i nuovi corsi 2014 di Teatro Adulti e Bambini e Dizione e Public Speaking per info e iscrizioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUOVA SALA POLIFUNZIONALE

Inaugurata la nuova sala polifunzionale per incontri meeting corsi o qualsivoglia evento vogliate organizzare.

Per informazioni e prenotazioni chiamate lo 0809934455 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Provaci ancora Frankie- Trani

Molto liberamente ispirato a “Frankestein” di Mary Shelley, ma in questo caso la creatura (assai meglio definirla così che non «mostro») è semplicemente un ragazzo (con tutte le fattezze inquietanti del Frankenstein originale)

Leggi tutto: Provaci ancora Frankie- Trani

Laboratorio di Pittura e Disegno

Laboratorio di pittura e disegno a cura di Annamaria Ippolito

l laboratorio condurrà i partecipanti nel territorio affascinante dei colori sollecitando l’osservazione delle diverse tonalità presenti in natura, per replicarle su vari supporti (carta, tela, stoffe, etc.) con diverse tecniche (acquarello, tempera, spray, etc.).

Paris Bordon in Puglia

In occasione della presentazione al pubblico del restauro del dipinto raffigurante la Madonna con Bambino tra sant’ Enrico d’Uppsala e sant’Antonio da Padova, opera di uno dei più celebri e raffinati artisti del Rinascimento veneto, Paris Bordon, è stata inaugurata la mostra "Paris Bordon in Puglia Un restauro e due scoperte" in cui, oltre il dipinto appena restaurato, sarà possibile ammirare una coppia di splendidi quadri di soggetto profano dello stesso Bordon, uno dei quali firmato, in origine conservati in un’antica collezione aristocratica pugliese ed esposti per la prima volta al pubblico.

I Dispersi verso Oriente 3

Non c’è due senza tre e proprio alla terza edizione è giunta la rassegna I Dispersi verso Oriente, organizzata dall’associazione culturale La Scatola Blu presso il circolo Arci37 di Giovinazzo.

Fedeli al nostro motto la bellezza non deve andar dispersa, proietteremo alcune tra le migliori opere del cinema orientale contemporaneo. Ci avventureremo in un viaggio che non mancherà di stupire gli appassionati e di far innamorare chi per la prima volta si accosta a queste cinematografie, ricchissime per forza espressiva e inventiva e inesauribile fonte di ispirazione per il cinema occidentale.

RUN 4 PARKINSON

Marcia con iscrizione aperta a tutti. I partecipanti marceranno o correranno una parte o la totalità del percorso stabilito, ciascuno secondo le proprie possibilità individuali, per portare la propria Testimonianza.

A fine giornata si sommeranno i Km. percorsi a Bari alla totalità dei km. percorsi nelle altre città.

La partecipazione prevede una donazione volontaria

Sottocategorie