Liquori, Cosmetici ed Olio biologico

LIQUORE

E' ora disponibile il nostro liquore fatto in casa, fatto da chi vi scrive, con ingredienti genuini, quali cacao amaro di prima scelta e alcool purissimo. Il progetto liquori e conserve fatte in casa, porta il nome della capostipite della nostra famiglia: Scarpellini- liquori per palati fini. Abbiamo scelto questo nome perchè ha il sapore delle cose antiche e fatte in casa quando ancora non si usavano pesticidi, si coltivava tutto secondo natura, seguendo le stagioni e conoscendole, riconoscendo i momenti della natura e del tempo, rispettando la terra.

OLIO E COSMESI

La bellezza all’olio d’oliva
Fu chiesto all’olivo di essereil re degli alberi, ma esso umilmente si sottrasse sostenendo che gravi edonerosi erano i compiti affidatigli da Zeus – tra i quali quelloparticolarmente rilevante della custodia della salute dell’uomo nella suaglobalità – per poter assumere anche il ruolo di monarca dei vegetali.
Questo episodio dellamitologia classica e solo uno delle numerose leggende sorte intorno all’olivo edimostra l’enorme importanza che questa pianta aveva presso le antiche civiltàdel Mediterraneo.
L’olio d’oliva, infatti, eraun prodotto fondamentale non solo in ambito alimentare, ma veniva largamenteusato in medicina, nell’igiene personale e nella preparazione di prodotti dibellezza. Inoltre serviva ad alimentare le lampade votive e per l’illuminazionee trovava un utilizzo anche nell’artigianato per la concia delle pelli e per latessitura.



Dal bagno al massaggio
Da sempre l’olio d’oliva èstato usato come emolliente, ammorbidente e antinfiammatorio in tutti gli statidi secchezza e desquamazione cutanea. Oggi autorevoli studi scientifici edesperienze terapeutiche trasferite in campo cosmetico confermano le teorieempiriche del passato, infatti negli ultimi anni e’ stato dimostrato che l’oliod’oliva ha una composizione in grassi (trigliceridi) molto simile al sebo dellacute e tra i lipidi naturali e’ quello con la maggiore affinità per lo stratolipidico della pelle. Oltre ai grassi, che ne costituiscono il 98%, nell’oliodi oliva vi è una piccola percentuale, detta “frazione insaponificabile”,costituita di sostanze come la vitamina E, che protegge la pelledall’invecchiamento, evita il formarsi di smagliature, controlla la produzionedella melanina e previene la creazione delle macchie senili. L’olio contieneinoltre la vitamina A, che impedisce la secchezza delle mucose, la vitamina D,che permette una buona assunzione del calcio, ed i carotenoidi, che dopol’assorbimento vengono trasformati in retinolo, un vero nemico dei radicaliliberi. Infine l’olio d’oliva contiene anche lo squalene, un idrocarburopresente anche nelle secrezioni sebacee degli esseri umani. Questo gli permettedi penetrare negli strati più profondi della pelle e di riformare il filoidrolipidico, indebolito dai raggi solari e dai detergenti. L’olio d’olivatrova largo impiego in cosmesi anche perché è la sostanza che meglio portanutrimento e acidifica la cute e può essere utilizzato per impacchi, bagni,maschere ed emulsioni dopo-bagno. Secondo la tradizione e’ anche valido controla debolezza e la caduta dei capelli in quanto riesce a nutrire in profonditàil bulbo pilifero irrobustendolo. Usato regolarmente nel massaggio, regala unapelle luminosa, dall’aspetto rilassato. Dopo il bagno è un ottimo tonificante erivitalizza la cute resa secca dall’acqua calcarea e la rende levigata eluminosa. Non dovrebbe mai mancare nemmeno nelle lunghe esposizioni solariestive in quanto recenti studi hanno dimostrato che fa penetrare i raggiultravioletti, tuttavia, grazie alle sue proprietà antiossidanti, riesce aproteggere dai loro danni.